Abbiamo dei regali
da farti!
Clicca per scoprire i vantaggi
di chi prenota dal sito
Abbiamo dei regali da farti!
Prenotare dal sito è veloce e solo così ottieni IN REGALO:
Non perdere l’occasione
organizza subito la tua vacanza!
  • posto auto in garage garantito e gratuito
  • 10% di sconto trattamenti e massaggi
BOOKING ONLINE
migliore tariffa garantita
Arrivo:
Partenza:
Adulti:
12-17 anni:
6-12 anni:
0 - 6 anni:
Verifica Disponibilità

Taverna del Pilier

Qualità da gustare, qualità da vedere. Un sogno ad occhi aperti tra i sapori della Valle d’Aosta

Dal 1971 a Courmayeur-Entrèves La Taverna del Pilier è un punto di riferimento per chi cerca un’escursione tra i sapori e i saperi del territorio, da degustare in un ambiente caldo e accogliente, che parla ancora dell’atmosfera d’un tempo.

La bontà è aperta a tutti

La Taverna del Pilier è il nostro ristorante alla carta, perfetto per i clienti dell’hotel ma anche per la clientela esterna.
Il contrassegno di qualità “Saveurs du Val d’Aoste" certifica l’utilizzo di prodotti del territorio con qualità ed origine garantite, ricette della tradizione regionale e un contesto architettonico e d’ambiente autenticamente valdostani.

La bellezza della vita alpina

L’atmosfera calda e accogliente è impreziosita dai numerosi dipinti sulle pareti di legno antico, recuperati dalla stalla originaria e raffiguranti il Monte Bianco, i suoi ghiacciai, il Lago del Miage e paesaggi di montagna che ricordano le scalate dei pionieri e le fatiche nei momenti di vita alpina.

Dillo con un brindisi

La nostra selezionata carta dei vini ti offrirà un’ampia scelta tra le migliori etichette della produzione vinicola della Valle d’Aosta ed italiana.

Charme d’un tempo, emozione di oggi

Un ambiente rustico ed elegante di tradizione alpina ti accoglie in quella che un tempo era una piccola stalla per animali domestici.
Avvolto dal calore del grande camino, potrai degustare la nostra cucina che propone piatti tipici regionali e classici con diverse specialità tra cui: la Fonduta di Fontina Valléé d’Aoste dop, la Raclette, la Steak Tartare, la Pierrade del Pilier, la Fondue Bourguignonne, lo Chateaubriand, la Bagna Cauda e tante altre leccornie!
“Ma il Paradiso....non l'avevamo perduto?”
Spero di non offendere nessuno se scomodo l'antico testamento per questa recensione ma l'atmosfera vissuta in questi tre giorni passati tra l'Aosta romana, lo Skyway del monte Bianco e le Terme di Pre S. Didier ci ha confermato che a ben cercare, qualcosa di simile al Paradiso è possibile in terra. Certo che per trovare bisogna cercare con la giusta disposizione d'animo. Allora appena arrivati in albergo si potranno apprezzare gli ottimi consigli della padrona di casa o gustare i piatti di uno Chef che sa dare un significato nuovo a ricette ormai globalizzate come gli spaghetti al pomodoro o gli spiedini. Anche se il mio preferito è stato comunque la polenta con il cinghiale che mi sono regalato pranzando a due passi da un camino scoppiettante nel ristorante aperto al pubblico dell'hotel e infine godersi la professionalità e gentilezza dello staff di sala come della bella SPA. Il tutto accompagnato da un modo di fare sobrio ed ineffabile che mi riporta alla citazione iniziale. La perdita del Paradiso si vorrebbe dovuta al cibarsi dei primi abitatori della terra dei frutti dell'albero della conoscenza del bene e del male, come a dire che la presunzione di insegnare al prossimo ciò che è bene e ciò che male rovina spesso anche le migliori esperienze. Ebbene proprio per questo vorrei ricordare questa vacanza come tre giorni felici che la professionalità e la giusta disposizione d'animo delle persone che abbiamo incontrato ha riportato almeno per un poco a quei tempi in cui non pretendevamo di imporre agli altri ciò che è bene e ciò che è male ma mostrare che dopo tutto, almeno un piccolo paradiso personale, in terra è possibile. P.S.: Per completezza devo dire che ho apprezzato molto anche il parcheggio gratuito come il WIFI e immagino che per chi sia interessato alla TV anche Sky è una opzione gratuita molto interessante, il tutto con un rapporto qualità prezzo ed una colazione mattutina tali da posizionare il Pilier d'Angle di Entreves nello sparuto gruppetto dei miei hotel ideali pur non essendo certo quello che io considero un hotel economico, ma qualche volta chi più spende meno spende e verrà ripagato. Consiglio sulle camere: Se avete problemi di deambulazione scegliete le camere situate nell'edificio principale. Altri consigli sulle camere Ha soggiornato in Marzo 2016, viaggiato in coppia "
Giovanni F. |Finale Ligure Italia
03/04/2016